Banda Prevalle
Statuto
Amici nelle note
Corsi di Musica

La storia del Gruppo Musicale di Prevalle comincia nel 1982 quando tre nostalgici ed appassionati di musica si trovarono la prima volta con l’intento di concretizzare l’idea di creare un gruppo musicale che finalmente fosse esclusivamente di Prevalle.

I nomi dei tre nostalgici appassionati di musica sono gli stessi che ancora oggi, seppur con ruoli e funzioni mutate nel tempo, sono il vero motore della banda prevallese: Gianfranco Mombelli, Giovanni Bregandelli e Cesare Ambrosi.

Detto fatto, ben presto i tre organizzarono una vera scuola di musica alla quale aderirono una sessantina di prevallesi, tra bambini, giovani e meno giovani.

Insomma, nel giro di un anno nacque il Gruppo Musicale di Prevalle: era il 1983.

Trovata la sede, il maestro per la teoria musicale, sbrigate le prime faccende burocratiche, sostenuti dall’entusiasmo di un paese intero ebbe inizio un’avventura che dura da quasi trent’anni.

Per oltre sei mesi i primi temerari affrontarono la teoria musicale guidati dal prof. Luca Poli fino poi alla scelta dello strumento e quindi, dopo il solfeggio, i primi suoni.

I validi insegnamenti del Maestro Alfredo Dusina in un primo tempo e successivamente anche del Maestro Angelo Facchetti, consentirono al gruppo di costruire una vera e propria Banda.

La direzione della banda fu poi affidata al Maestro Alfredo Dusina.

Ci volle ancora un anno prima che la banda prendesse concretamente corpo, un anno nel quale le prove furono serrate ed assidue, fino al 3 giugno del 1984 quando la banda propose al paese la sua prima uscita pubblica: un piccolo concerto per testimoniare i quasi due anni d’intensa attività di studio.

Ma fu il 22 dicembre dello stesso anno, la data del vero e proprio esordio concertistico della banda che propose il suo primo concerto nel Cinema Teatro Valle, ora Salone Multimediale Paolo VI, con il primo “Concerto di Natale”. 

La banda piaceva, e piaceva molto ai prevallesi. Ben presto venne richiesta per la maggior parte delle manifestazioni civili e religiose.

Fu il 1986 l’anno che vide la banda impegnata in una delle sue prime uscite pubbliche durante la processione per la celebrazione del 150esimo anniversario della Madonna del Carrozzone.

Con il passare del tempo, come spesso accade in queste situazioni, qualcuno abbandonò, ma i più proseguirono e molti dei componenti della banda nella sua formazione storica del 1983 ancora oggi suonano e animano questo gruppo che ha ormai una lunga storia da raccontare.

Con il 2004 il Gruppo Musicale di Prevalle voltò pagina: la direzione della Banda è fu dapprima affidata al Maestro Giulio Piccinelli e nel 2010 al Maestro Pietro Leali.

Una ventata di novità che è stata anche un modo per rinnovare l’entusiasmo dei bandisti creando un percorso che ha portato in questi ultimi anni la Banda di Prevalle a fare notevoli passi avanti sia nel perfezionamento del suono che nell’intonazione. Resta da fare ancora molto lavoro, ma l’entusiasmo non manca ed è senza dubbio l’ingrediente principale affinché si possano affrontare le difficoltà e gli scoraggiamenti inevitabili dopo tanti anni.

La voglia di migliorare e di migliorarsi ha fatto sì che si consolidasse la Scuola di Musica per gli allievi. Una vera e propria fucina per le nuove leve che hanno così l’opportunità di imparare a suonare uno strumento.

Giovani e non solo giovani. Gli allievi che ancora non sono entrati a far parte della banda sono più di venti guidati da vari maestri, ciascuno specializzato nella sua disciplina che sia il flauto, il clarinetto, il sax e la tromba, senza dimenticare il docente di teoria e ritmica.

Molti sono i momenti da ricordare di questi anni di musica, amicizia e di vita insieme, dove la musica è stata l’elemento determinante per la nascita di una bell’amicizia o più semplicemente di una voglia di stare insieme.

Suonare è sicuramente bello e stimolante e lo hanno dimostrato le numerose richieste che da sempre sono giunte dai vari paesi della provincia ma non solo, il Gruppo Musicale ha fatto molto di più: ha costituito un gruppo d’amici, giovani e meno giovani, accomunati dal piacere della musica e dalla voglia di dedicare un po’ del loro tempo a questa arte che sa regalare infinite emozioni.

Non dimentichiamo infatti che l’obbiettivo del Gruppo Musicale di Prevalle è l'educazione artistica dei giovani e degli adulti mediante l'insegnamento della teoria musicale e l'impiego pratico degli strumenti, la conservazione dei valori culturali legati alla tipica tradizione culturale della banda musicale; l'attività artistica vera e propria; l'attività coreografica nelle manifestazioni popolari.

 



Site Map